01.30.2020 -

Da Londra alla Romagna per sentirsi parte di una rivoluzione.

Energia contagiosa, voglia di scoperta, condivisione di momenti: Bolé, un vino dalle persone per le persone, che unisce visioni e cancella i confini.

Da Londra alla Romagna per conoscere un modo di fare e di vedere le cose, per saltare fuori dalla comfort zone e sentirsi parte di una rivoluzione. Qualche settimana fa abbiamo accolto un gruppo di ospiti speciali, arrivati nella nostra terra per respirarne l’anima più autentica. 

I nuovi portavoce della Bubble Revolution su suolo britannico, Enotria&Coe, e i primi ristoratori che hanno inserito Bolé in carta, Balans Soho Society, un gruppo di 7 locali a Londra, sono stati per un giorno protagonisti di un tour alla conquista di sapori, colori e tradizioni che raccontano il DNA delle bollicine romagnole.

Prima fermata della giornata: una passeggiata tra i filari di Trebbiano e Sangiovese, guidati da Stefano e il suo papà a Oriolo dei Fichi, una piccola frazione vicina a Faenza. 

Seconda tappa: un pranzo con i sapori genuinamente romagnoli a Casa Spadoni, dove la pasta è rigorosamente stesa a mano e il rispetto delle materie prime locali è un valore da preservare.

Terza fermata: La Vecchia Stamperia, una bottega storica dell’Emilia Romagna che affonda le sue radici nella tradizione artistica e artigianale della città di Faenza.

Qui, tra caratteri lignei e profumo di inchiostro, l’arte della tipografia sopravvive grazie al lavoro e alla passione di Damiano Bandini che porta avanti il mestiere di stampatore con le stesse tecniche e la professionalità di una volta. 

Lo sapevi che il logo di Novebolle DOC è nato qui?

Quarta fermata: a conoscere la storia di Federico Ercolino, un giovane curioso e appassionato di drink che ha racchiuso in un progetto, 19.86faenza, tutta la sua passione per la mixology e il sogno vissuto a Londra tra i bar più cool della città.

Infine, quinta e ultima tappa della giornata: Enoteca Ca' De Ven, un’istituzione a Ravenna, un locale situato in un palazzo quattrocentesco con un fascino di altri tempi. Tra le sue mura si possono degustare le ricette della buona tradizione: tra queste, l’immancabile piadina, preparata a vista.

Grazie a chi ci ha ospitato, allargando le braccia amichevolmente, così come accade in questa meravigliosa terra, a chi si è unito in questo viaggio alla conquista di nuovi orizzonti e grazie a Balans che, da oggi in poi, è diventato ambasciatore di Bolé!

A presto, Londra!

The end

In carta, per un evento, in distribuzione, per un regalo o semplicemente per conoscerci e assecondare la tua sete di scoperta.
Ogni motivo è buono per essere coinvolto con Bolé!

Contattaci